Olio di ricino, i suoi benefici….

Castor oil olio di ricino

L’olio di ricino, questo sconosciuto.

L’olio di ricino è piena di ottimi nutrienti vitali come la vitamina E, minerali e proteine, che sono necessari per la salute dei capelli e della pelle. Ecco alcuni dei suoi benefici più importanti:

Perdita dei capelli:

L’olio di ricino è ben noto per la sua capacità di trattare la perdita o il diradamento dei capelli. Applicare l’olio di ricino sul cuoio capelluto e massaggiare delicatamente. Lasciare agire per mezz’ora e poi lavare con uno shampoo delicato.

 

Stimolare la crescita dei capelli:

Favorisce la crescita dei capelli. Mescolare con olio di cocco per applicarlo più facilmente sui capelli. Lasciarlo agire tutta la notte, tenendo coperta la testa con un asciugamano per favorire la penetrazione in profondità. Lavare il giorno successivo.

Salute del cuoio capelluto:

Basta immergere le dita in una ciotola di olio di ricino caldo e massaggiare il cuoio capelluto. Nutre i capelli, libera il cuoio capelluto da eventuali infezioni batteriche e fungine e dalla forfora.

Capelli danneggiati:

Il suo, alto, contenuto di vitamina E, è eccellente per idratante i capelli secchi e fragili. Usare, almeno, una volta alla settimana per avere capelli sani.

Doppie punte:

Applicare una piccola goccia di olio di ricino solo alle estremità dei capelli per aggiungere lucentezza e morbidezza e curare le doppie punte.

Anti-Age: 

Aiuta nella prevenzione e nel trattamento delle rughe. Applicare uno strato molto sottile di olio di ricino su tutto il viso e con lenti movimenti massaggiare, l’olio, profondamente sulla pelle. Prendete tutto il tempo necessario per trattare le vostre aree più problematiche, senza fretta. Lasciare agire per qualche minuto e risciacquare.

Balsamo:

Aggiungere una goccia di olio al vostro balsamo e applicarlo sui capelli. Lasciare il prodotto per circa 15 minuti. Sciacquare bene e avrete dei capelli morbidi come la seta.

Pulizia pelle:

Olio di ricino purifica la pelle, la idrata, la disintossica e la rende morbida e liscia. Usalo come metodo di pulizia, infatti è efficace per pulire in profondità la pelle da sebo in eccesso, punti neri, brufoli e per avere un colorito sano.

Lucida labbra:

Tamponare una piccola quantità di olio di ricino, sulle labbra, per aggiungere brillantezza e idratarle.

Ciglia e sopracciglia più spesse:

Aiuta a far ricrescere le ciglia e le sopracciglia, ad allungarle e a renderle più spesse.

Nasconde cicatrici e macchie:

Se usato in modo continuo, i suoi acidi grassi penetrano nel tessuto, rivitalizzandolo e diminuendo l’aspetto delle macchie dell’età o delle cicatrici.

Mani morbide:

Può essere utilizzato per massaggiare le mani per una pelle senza rughe e più morbide.

Unghie:

Applicare olio di ricino sulle unghie e sulle cuticole, ogni sera prima di dormire. Si prevengono le rotture e si ammorbidiscono le cuticole.

Smagliature:

Strofinare l’olio di ricino sulle smagliature e massaggiare per qualche minuto prima di risciacquare con acqua tiepida.

 

Talloni screpolati:

Applicare una generosa quantità di olio, coprire i piedi con i calzini e lasciarlo agire per, circa, un’ora o per tutta la notte.

 

One thought on “Olio di ricino, i suoi benefici….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*